Pompa di calore

Un impianto di riscaldamento con una pompa di calore elettrica in installazione esterna o interna, combinato ad es. con un proprio impianto solare termico o fotovoltaico, è composto principalmente da 3 parti:

-L’installazione della fonte di calore, che trae l’energia necessaria dall’ambiente

-La pompa di calore stessa, che consente di utilizzare il calore ambientale proveniente dall’aria, dall’acqua o dall’energia geotermica

-Il sistema di distribuzione e accumulo del calore, che distribuisce o immagazzina temporaneamente l’energia termica all’interno dell’edificio secondo necessit√†

La pompa di calore di tipo aria-acqua ha il vantaggio di consumare 1 kWh (kilowattora) di energia elettrica per 3 kWh di energia termica fornita alle nostre latitudini in media annua, consentendo la produzione di calore da energia elettrica solare o da altre fonti energetiche rinnovabili diverse esigenze termiche: piscina, abitazione individuale o collettiva, spazi commerciali ed edifici industriali.

Diversi prodotti specifici disponibili su richiesta